Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sogno di diventare Governatore del Veneto

di Aldo SANTORO e Caterina FRANCHINA

La cornice è quella di Villa Cà Erizzo, uno di quei luoghi che in tutta una vita non sei sicuro di riuscire a vedere, ma capitano quelle occasioni che..
Ci pensa infatti l’assessore Elena Donazzan a regalare alle più di centocinquanta persone intervenute una serata indimenticabile e non solo per la location unica: infatti, alla presentazione del libro “Io amo il Veneto”, con mattatore d’eccezione il Governatore uscente Giancarlo Galan insieme alla giovane ma esperta candidata alle prossime regionali, viene regalato agli astanti un duetto simpatico, complice, vero, diretto, rivolto al pubblico come ad un gruppo di amici, per raccontare gli episodi di una vita di una donna di Bassano, nata solo nel 1972 ma che già ha molti elementi emozionanti nel suo percorso politico e personale.  In sala sicuramente molti amici della “principessa di Pove del Grappa” e questo lo si intuiva dai commenti che abbiamo rubato durante l’evento dello scorso 8 marzo: “Elena è nervosa stasera”, “Elena è emozionata”, “Elena è veramente bella” a dimostrare che non fosse una passerella elettorale ma un vero tête-à-tête affettuoso  e familiare ed a riprova di ciò in sala anche la mamma della giovane Donazzan, che immaginiamo orgogliosa come non mai di una figlia dedita al suo territorio per ragioni politiche e amatissima tra la sua gente (ma il vecchio adagio non recitava “Nemo profeta in Patria?”).  Non dimentichiamo infatti che eletta come deputato nelle elezioni del 2006, per sua scelta si dimise optando per l’incarico regionale sostituita dal deputato Luca Bellotti. L’incontro si è poi concluso in una sala attigua all’Oratorio dove i presenti hanno potuto fruire di un aperitivo ricco ed elegante che ha soddisfatto i palati più esigenti con una varietà di squisite soluzioni culinarie, gustate in compagnia del Presidente Galan e di Elena Donazzan che, ha passato gran parte del suo tempo ad autografare la sua autobiografia alla gente entusiasta.  Galan ha scherzosamente apostrofato il suo assessore ricordando il suo sogno, diventare Governatore del Veneto,  “un’altra che mi farà le scarpe” … Siamo sicuri rimarrà solo un sogno?  Vivi come se dovessi morire subito, pensa come se non dovessi morire mai”, parola di Elena Donazzan (sulle orme di Giorgio Almirante).

[youtube Mdc2fx4DX8A]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.