Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ritrovato il piccolo Gioele: aveva ragione la sensitiva.

Dopo la puntata di Chi l’ha visto? di ieri, clamoroso e tristissimo colpo di scena nel giallo di Caronia: ritrovato il bambino di Daniele Mondello e della defunta Viviana Parisi.

Qualche giorno fa era stata diffusa la notizia così riportata dall’Ansa:

CARONIA, 14 AGO – Non lasciano intentato alcunché i familiari di Gioele per trovare il bambino di 4 anni scomparso da 11 giorni, con la madre, Viviana Parisi, trovata morta nelle campagne di Caronia. Così Mariella Mondello, zia paterna del piccolo, ha contattato anche una sensitiva, Rosa Maria Laboragine, che si dice “convinta che Giole verrà ritrovato a breve”. “Lui – aggiunge – è lì, vicino alla madre e probabilmente adagiato su alcune foglie”. “Sono diversi giorni – aggiunge Laboragine – che sto male per la situazione di questo bambino. Se non dovesse essere ritrovato tra qualche giorno verrò io ad aiutarli. Sono sicura che il suo corpicino verrà ritrovato e portato alla famiglia”.

La sensitiva aveva ragione: sarebbero stati trovati solo il tronco senza testa e una parte di femore compatibile con un bambino di 4 anni, nei pressi del traliccio alla base del quale è stato rinvenuto il corpo di Viviana Parisi, la madre del piccolo Gioele. L’ipotesi che non escludono gli investigatori è che il corpicino martoriato possa essere stato trascinato da animali. I resti del corpicino sono talmente malmessi che per determinare con certezza l’identità della piccola vittima “servirà l’esame del dna”. Spiegano gli investigatori: ”Il tronco ritrovato dista circa 400-500 metri in linea d’aria dalla zona in cui stata trovata la donna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.