Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Conte parlò. Mascherine non obbligatorie all’aperto

Clicca sul link di seguito per leggere, punto dopo punto, le novità del decreto:

Dal più amato al più odiato il passo è breve ma di questo era pienamente consapevole il Primo Ministro italiano quando finalmente, con la tensione degna di una finale del campionato del mondo di calcio dove gioca l’Italia, è apparso a tutti noi, ieri: per l’ennesima volta ha risposto un secco ma ragionato niet al nostro bisogno di libertà.

Ora, salvo smentite, prese di distanza o novità da parte del Presidente Zaia, ( l’assessore Bottacin si era già, onestamente, espresso in merito subito)

quello che è balzato agli occhi, da una lettura del nuovo DCPM è il seguente assunto (tra i mille altri su cui già i media si sono pronunciati):

Non è obbligatoria la mascherina quindi per i bambini al di sotto di sei anni e per tutti all’esterno (dove sia possibile mantenere la distanza di sicurezza, per sgranchirsi le gambe o a fare una corsetta non ci si deve munire di mascherina).

Rimane tutto tale e quale nei luoghi al chiuso, esercizi commerciali, etc. etc.

Rimane immutato l’obbligo di autocertificazione: sul merito, sicuramente in arrivo un nuovo modello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.