Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

‘Il lavoro più inutile del mondo’, i bagnini olimpici diventano star

bagnino olimpico
“Il lavoro più inutile del mondo”. Le gare di nuoto delle Olimpiadi di Rio hanno acceso i riflettori sulle star della vasca.
Le prime giornate del programma a cinque cerchi hanno offerto le prestazioni stellari di Katinka Hosszu, Katie Ledecky e Adam Peaty. Michael Phelps, poi, ha collezionato l’ennesimo oro di una carriera da record. Sullo sfondo, però, hanno destato attenzione le figure di comparse silenziose, tanto discrete quanto inutili: i ‘bagnini’. La foto di un’addetta, seduta al proprio posto con un’espressione visibilmente annoiata, ha catturato l’attenzione sui social: “Il lavoro più inutile del mondo” è uno dei commenti più gettonati. I baywatch carioca, con maglia gialla e salvagente arancione, osservano le gare con relativo interesse, consapevoli che il loro intervento non servirà mai: chi può avere bisogno di aiuto nella piscina delle Olimpiadi?
Fonte www.adnkronos.com

PR: 0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.