Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Dona il tuo 5 per mille: AIL !

Scrivi il codice fiscale 80102390582

ail

Se scegliere non bisogna ma si può, perchè non farlo con Ail: a sostegno delle molteplici attività condotte sul nostro territorio, per unire in un grande abbraccio tutti i volontari, i medici, gli operatori che lavorano e impiegano in modo sontuoso le loro energie per dare una speranza a chi non vuole rompere il filo della vita.

Ail è:

Sono circa 140 i Centri di Ematologia sul territorio nazionale a cui l’AIL e le sue Sezioni garantiscono finanziamenti per realizzare o ristrutturare day hospital e reparti di ricovero, per acquistare apparecchiature all’avanguardia e farmaci costosi o difficilmente reperibili, per finanziare personale sanitario che consenta il buon funzionamento delle strutture. Sono 4 le Scuole AIL in ospedale che permettono a bambini e ragazzi di non perdere il contatto con la realtà esterna, continuando il loro regolare piano di studio. 9 le Sale gioco, ambienti a misura di bambino, contenitori di giochi, luoghi dove un bimbo può trovare allegria, sensibilità, conforto, grazie alla presenza e al sostegno psicologico di operatori e volontari disponibili e preparati.

33 sono le Sezioni in tutta Italia che offrono il servizio di Casa AIL, case di accoglienza situate nei pressi dei maggiori Centri di Ematologia per ospitare i pazienti non residenti che devono affrontare i lunghi periodi di cura, assistiti dai familiari. Ogni Casa AIL offre camera e servizio privato rispettando così l’esigenza di privacy dei pazienti, ma anche spazi comuni come soggiorni-pranzo, terrazzi o giardini che permettono una vita di relazione, tanto più necessaria quanto più lunga e complessa è l’esperienza da condividere.

Il servizio di assistenza domiciliare è offerto da 53 Sezioni e consente di evitare il ricovero prolungato in ospedale a tutti i pazienti che possono essere curati nella propria casa, permettendo loro di migliorare la qualità della vita e di lottare al meglio contro la malattia, con l’aiuto di familiari e amici.

Le Sezioni AIL si impegnano ad offrire ai pazienti ed ai loro familiari in difficoltà i servizi necessari per affrontare, nel miglior modo possibile, la malattia. Grande attenzione è dedicata ai pazienti soli che sono impossibilitati a svolgere le mansioni più semplici. I volontari AIL, o personale retribuito messo a disposizione dalle Sezioni, si recano presso il domicilio dei pazienti per aiutarli nelle mansioni domestiche, nel disbrigo di pratiche o nell’esecuzione di commissioni.

Le Sezioni AIL, attraverso i Centri di Ematologia di riferimento, sostengono progetti di ricerca scientifica, realizzano laboratori, acquistano apparecchiature e materiali di consumo, erogano borse di studio.

Il Gruppo di Ricerca GIMEMA, al quale aderiscono oltre 140 Centri di Ematologia, è una fondazione no profit per lo sviluppo e la formazione della ricerca scientifica sulle malattie ematologiche, che conduce operativamente protocolli di ricerca clinica nel campo delle malattie del sangue dell’adulto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.