Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Verona: idee weekend

verona_panorama

Tutto quello che il turista non può mancare in una visita a Verona

Stretto in un’ansa del fiume Adige, il centro storico di Verona ha origini antichissime e grazie a Shakespeare, che qui ha ambientato il suo “Romeo e Giulietta”, è uno dei più conosciuti d’Europa.

Piazza Bra è punto di partenza di qualsiasi tour. Ampia e scenografica, ospita l’Arena romana, simbolo stesso della città.
Superate le boutiques di Corso Mazzini, a fianco dell’Arena, si raggiunge Piazza delle Erbe, la più antica della città. Domina il suo colorato mercato l’alto profilo della medievale Torre dei Lamberti, che raggiunge quasi i 90 metri; adiacente alla Torre, lo storico Palazzo Forti ospita la galleria d’arte moderna.

A pochi passi, la raccolta Piazza dei Signori è un vero e proprio gioiello. Incorniciata dal Palazzo della Ragione, dal Palazzo di Cansignorio e da quello del Podestà conduce direttamente alle Arche Scaligere, le decoratissime tombe dei Della Scala, signori di Verona prima della dominazione veneziana.

Passeggiando per il centro, il Duomo mescola stile gotico e romanico, mentre la chiesa di S. Anastasia, distante circa 400 metri, è un’imponente testimonianza del gotico veronese. Alle sue spalle, superato l’Adige attraverso il Ponte Pietra realizzato in epoca romana, ecco il Teatro Romano, risalente al I secolo a.C. Nelle vicinanze il Giardino Giusti è un curatissimo esempio di giardino cinquecentesco all’italiana.

Attraversato nuovamente l’Adige all’altezza di Ponte Navi, lo sguardo è immediatamente catturato dalla Chiesa di San Fermo. Gli splendidi esterni preludono ad un interno doppio: al piano inferiore una chiesa romanica benedettina, a quello superiore una basilica gotica francescana.

Dalla Chiesa di San Fermo, via Cappello conduce al cortile più fotografato di Verona. Qui si trova, come vuole la leggenda, il balcone del palazzo dei Capuleti da cui Giulietta chiamava il suo amato Romeo.
Tornando verso piazza Bra e superandola, ecco Castelvecchio col suo ponte scaligero, maestosa complesso fortificato dei Della Scala.
Poco fuori dal centro, la Basilica romanica di San Zeno è il luogo di culto più popolare di Verona.

PR: 0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.