Socialize

RSS Feed

Montecchio Maggiore. Concorso balconi fioriti

Balcone Fiorito
Il 2017 si apre con un grande evento. In occasione della presentazione ufficiale, martedì 23 maggio alle 20,30 la Sala Civica Corte delle Filande ospiterà una conferenza dal titolo “Le piante: pensano, parlano, sentono. Ascoltiamole!” curata dal noto architetto Giorgio Strappazzon, progettista del rinnovato Orto Botanico di Padova.
L’evento è promosso dalla Pro Loco Alte Montecchio, è patrocinato dalla Città di e si avvale dei partner sostenitori F.I.S. Fabbrica Sintetici Italiani e Unipol SAI Agenzia di Alte Ceccato.

“Fa piacere che a Montecchio Maggiore stia sempre più crescendo il pollice verde, come dimostra il successo degli Orti Castellani, di cui in breve tempo sono state esaurite le assegnazioni afferma il sindaco Milena Cecchetto -. Ben venga quindi anche l’iniziativa Balconi Fioriti della Pro Loco, che renderà ancora più bella la nostra città”.

Le piante sono intelligenti, cioè comunicano tra loro e a noi, esseri umani, trasmettono segnali che dobbiamo imparare a riconoscere e ad accogliere perché sono informazioni che servono a migliorare la nostra vita.
Ricerche in atto hanno stabilito che gli esseri vegetali sono in grado di comprendere opportunità e pericoli e di avvertire i loro simili così da reagire adattandosi rapidamente al mondo che li circonda. Le piante sono creature attive che evolvono continuamente ed esprimono capacità di adattamento anche superiori alle nostre.
Le piante hanno geni simili a quelli dell’uomo, il che consente di studiarne le reciproche influenze, ad esempio nell’ambito della salute.
Le piante ci fanno sentire più felici? Più sicuri? La loro presenza migliora la qualità della nostra vita? Ebbene sì, sul piano emotivo l’inclusione della natura nel territorio urbanizzato aumenta il grado di benessere fisico e psichico delle persone.
A queste e ad altre suggestioni risponderà l’architetto Giorgio Strappazzon che ha progettato il nuovo Orto Botanico di Padova, il più antico del mondo. Un’esperienza professionale entusiasmante condotta con lo Studio VS Associati di Marostica.

Ecco cosa afferma Strappazzon come anticipazione della serata:

“Lo sviluppo urbano del nostro territorio si è caratterizzato per una crescita priva di un disegno unitario con una progressiva erosione degli ambiti naturali originari. Gli auspicabili processi di rigenerazione urbana e di inclusione sociale, da attuare con rammendi del paesaggio, possono trovare nuove modalità di intervento a partire da una diversa considerazione del ruolo svolto dagli esseri vegetali nei processi di trasformazione dell’ambiente. Dalla loro capacità di percepire l’ambiente che li circonda e di adattamento alle situazioni climatiche più particolari, può giungere un’indicazione sulla strada da intraprendere per uno sviluppo sostenibile per ridurre in modo significativo il consumo delle risorse che il nostro modello di sviluppo sta attuando sul pianeta”.

Il concorso Balconi Fioriti è giunto alla terza edizione ed è rivolto a tutti i residenti e commercianti della città. L’iniziativa si svolge in collaborazione con la Città di Montecchio Maggiore, il Fotoclub e i vivaisti e fioristi del territorio.
Il concorso si propone di valorizzare e abbellire, attraverso il decoro floreale, davanzali, scale e particolari architettonici della città. Anche gli esercizi commerciali (vetrine o dehor dei bar) sono coinvolti in questa azione di addobbo e decorazione floreale contribuendo così, al miglioramento della qualità dell’ambiente urbano. La cura del verde, inteso anche come giardino e spazio urbano, favorisce il senso di appartenenza, di integrazione e coinvolgimento nella comunità, svolgendo, anche, un ruolo educativo e di sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente.

L’iscrizione dovrà essere effettuata nel periodo compreso tra il 15 maggio 2017 e il 30 giugno 2017. Entro la data del 30 giugno 2017 i balconi, giardini e negozi dovranno essere tutti allestiti. La data della premiazione è invece fissata per giovedì 18 luglio 2017, alle ore 20:45, in Sala Civica Corte delle Filande.
Al link che segue il regolamento del concorso:
regolamento-balcone-2017

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>