Socialize

RSS Feed

Poche foto per descrivere la battaglia politica a Creazzo

Di Aldo SANTORO e Caterina FRANCHINA

In una passeggiata il sabato mattina, uno dei tanti che precede le più importanti elezioni locali, quelle amministrative, non avevamo dubbi ci trasformassimo in spettatori della sfida politica all’O.K. Corral.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Arriviamo ai bordi della centrale Piazza del Comune e già si delinea la prima sfida vinta ai punti: Grillini zero Sindaco Giacomin uno. Per niente scalfito dalla questione dei Velo Ok che, a quanto pare, le minoranze hanno considerato peccato veniale (con buona pace delle tasche dei cittadini), il Sindaco uscente dimostra tutta la sua forza con un corposo seguito sotto il gazebo di amministratori (si riconoscono Dandrea, Piccoli e Maresca) attivisti e simpatizzanti.
Il comico genovese, i cui adepti hanno in Parlamento davvero fatto tremare più volte il Palazzo, qui dimostra l’inconsistenza del suo credo, forse perchè i suoi promoters poco hanno prodotto prima tra la gente autoctona per generare consenso personale ed arrancano con bandiere note ed un pò di fisiologico sconforto (i rivenditori del folletto erano più rincuorati) in quanto privi di sostenitori ad incoraggiarli.
Oggi però era il giorno della presentazione OLYMPUS DIGITAL CAMERA del candidato Sindaco della lista Idea Comune per Creazzo; tenuto nascosto fino all’ultimo istante (pensavamo ad un personaggio famoso della tv o dello spettacolo) alla fine si rivela  la giovane quarantenne Elide Biolo. Purtroppo ben poco possiamo dire delle sue proposte politiche in quanto si è affannata tutto il tempo con problemi al microfono OLYMPUS DIGITAL CAMERA ma certamente ci ha stupito lo scarso seguito di un evento così importante: pochi gli astanti, quaranta, cinquanta al massimo, compresi candidati e parenti. Da un duo quale Cattelan e Zanetti ci aspettavamo qualcosa in più OLYMPUS DIGITAL CAMERA sul piano dell’impatto organizzativo e popolare ed in questo caso un giovane imposto a tutti i costi ha tolto pathos ad una compagine storica in paese quale quella del PD che una lista civica di tal fatta ha appannato più che esaltato. Non pervenuta al momento Veronica Rigoni, che rimane il più giovane candidato Sindaco. Voci di corridoio insistenti la danno ormai apparentata con un nome navigato come l’ex Sindaco Gervasio Cortiana;  Creazzo nel Cuore, lista civica della Rigoni, unirebbe il vecchio ed il nuovo: a chi daranno ragione e voto i nostri concittadini? Ad maiora e soprattutto, vinca il migliore!!!OLYMPUS DIGITAL CAMERA

(nella foto la piccola Claudia Santoro)

PR: 0

Tags:

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>