Socialize

RSS Feed

Volare a New York con 10 euro. Ryanair pronta a sbarcare negli Usa

Il sogno americano (di ) sarà presto realtà. La compagnia irlandese ha infatti messo nel mirino gli Stati Uniti ma il progetto è legato all’acquisto di una flotta di aerei a lungo raggio. Ad annunciarlo è stato l’amministratore delegato, Michael ÒLeary, nel corso di una conferenza in cui ha anticipato che i biglietti anche in questo caso avranno prezzi molto bassi.

Un volo dall’Europa a New York o Boston potrebbe costare circa , e per il ritorno ne serviranno poco più di 7. Comunque i passeggeri dovranno pagare tutta una serie di extra, fra cui i bagagli e i pasti a bordo.

Nei piani di ÒLeary, che potrebbero diventare realtà nei prossimi cinque anni nel caso in cui si decidesse l’acquisto di una flotta per voli intercontinentali, ci sarebbero fino a 14 aeroporti di partenza in Europa per 12-14 destinazioni negli Stati Uniti. “Possiamo guadagnare su biglietti da 99 centesimi in Europa – ha detto il ‘ceò – Non ogni posto sarà da 10 euro, ma serviranno anche molti posti di premium o business”.

Fonte affari.it

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>