Socialize

RSS Feed

Arzignano. Maltempo: aggiornamenti e info

maltempo
Gentilin e Frigo: “Nonostante la tregua dalla pioggia, continuiamo a mantenere alta la vigilanza. Siamo impegnati con uomini e mezzi per cercare di ridurre il più possibile i disagi”. Per emergenze il numero da contattare è 3355837277.

Nonostante il stia dando una tregua, rimangono ancora elevate le criticità. Il CENTRO OPERATIVO COMUNALE è attivo per coordinare le iniziative di protezione civile.
Le maggiori criticità continuano ad interessare l’abitato di Tezze, laddove si registrano numerosi allagamenti di interrati causati dall’inalzamento della falda, principalmente in via Ronconi e via Cattaneo.
In aiuto alla squadra della Protezione Civile Val Chiampo sono intervenute anche squadre di altri comuni, inviate dal centro di coordinamento di Vicenza.
L’impegno dei volontari ha permesso di mantenere in funzionamento le idrovore anche nelle ore notturne.

Ad oggi sono state rilevate 6 frane:

– laterale di via Conche, originatasi da proprietà privata con interessamento anche di aree pubbliche e limitazione all’accesso carrabile per alcune famiglie;
– via San Marcello: la frana ha comportato il temporaneo isolamento di una famiglia. E’ stato necessario intervenire con una ditta privata per rendere praticabile la strada;
– via Capitello, con cedimento della strada. Si è reso necessario un intervento di ricarica e risagomatura della strada per garantirne la percorribilità;
– via Conche, su area privata senza interessamento di aree pubbliche;
– via Bettega (in questo caso la frana ha determinato l’interruzione della strada nel mezzo. La strada rimane accessibile da via Conche oppure da via Spelaia);
– via Monte di Pena, su aree private.
Il livello del Chiampo e del Guà non desta alcuna preoccupazione.
Il Centro Operativo Comunale sarà attivo fino al completo esaurimento delle avverse condizioni meteo. In caso di necessità è possibile contattare il 3355837277 (pattuglia di pronto intervento dei Vigili Urbani).

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>