Socialize

RSS Feed

Thiene. 14, 15 dicembre ritorna Natale di fiaba

natale 2011

Ritorna , la grande festa per i bambini e per gli adulti, giunta ormai all’11^ edizione realizzata dall’Associazione Amici di in collaborazione con il Comune di e ConfCommercio Mandamentale.

Il Centro Storico si trasformerà in un mondo incantato in cui si potrà accedere attraversando le magiche porte che segnano il confine tra il reale ed il fantastico.
“Stiamo adoperandoci al massimo – dichiara Bepi Restiglian, coordinatore dell’Associazione Amici di Thiene – per regalare a chi verrà a Thiene un sorriso e la gioia di assaporare la serena allegria del clima natalizio di festa. Ad attendere i visitatori ci saranno quest’anno belle novità che non sveliamo, ma che lasciamo alla sorpresa finale”.

Resta comunque Babbo Natale, con la sua autentica barba bianca, l’attrazione forse principale, quella che attrae con il suo fascino unico e misterioso: i bambini lo possono avvicinare, vincendo l’inquietudine davanti all’atteso ospite e poi gioire per il suo caldo abbraccio e rassicurante sorriso. Al di là della festa delle fiabe, la storia più bella che viene narrata è la nascita di Gesù: la Natività di Speranza trasformerà le aiuole del Municipio in un magico mondo verde dipinto di affascinanti meraviglie.

Natale di Fiaba sostiene, anche quest’anno, l’impegno della “Città della Speranza”, la Fondazione alla quale il Comune di Thiene è gemellato.

I negozi del Centro Storico saranno aperti nelle domeniche di Natale di Fiaba.

PROGRAMMA

IL PAESE DI BABBO NATALE
Piazza Chilesotti
•Io con Babbo Natale: amicizia e fotografie
•Slitta della Solidarietà: i miei doni per loro
•La grandiosa Pesca della Speranza
•L’Arena degli Spettacoli
•Il Chiosco caldo di Babbo Natale

LE VIE DELLE FIABE
Corso Garibaldi – Via Trento
•I Soldatoni della Fantasia
•Idee meravigliose per il Natale
•Asterix nell’epica Gallia: vita, personaggi e sapori magici d’oltralpe
•I Romani: potenza, cordialità e gustosa gastronomia
•Cars, la grande corsa dei minibolidi
•I favolosi “tocchi” delle Fatine
•Nonna Papera, Qui, Quo, Qua e gli amici Paperi insieme ai Minicuochi nella grande Cucina per infornare deliziosi dolcetti
•Cantastorie e altre Storie della “Città della Speranza”
•Le Frittelle delle Gnome del Bosco Azzurro
•I 3 porcellini, il Lupo e … i sapori di salame
•Le favolose bambole delle Fiabe
•I Merletti e i Ricami delle Piccole Donne
•Cappuccetto Rosso e le sue gustose merendine
•Genialità e lavoretti degli Amici del Bosco
•Piccoli grandi sogni: Fiabesche opere dell’ingegno manuale
•Il Grande Gioco dell’Oca
•C’era una volta: Giostrine e altre idee in legno
•In viaggio … verso il meraviglioso mondo di Cenerentola

IL PAESE DELLE MERAVIGLI
Piazza Rossi
•Racconti da gustare
•Biancaneve, i 7 nani, la Strega e il Principe azzurro
•Robin Hood e gli amici della foresta di Sherwood

IL PAESE DI PINOCCHIO
Piazza Montello
•Pinocchio, la Fata, Mangiafuoco, il Gatto e la Volpe, il Grillo Parlante e il Domatore vi accompagnano alla scoperta della grandiosa Balena e delle magie del legno nella operosa Bottega di Geppetto.

I MAGICI MONDI DI WINNIE E DI HEIDI
Piazza Ferrarin
•Il magico Bosco dei 100 acri con Winnie e i suoi compagni di avventura attendono tutti i bambini di ieri e di oggi per incontri di amicizia e di allegria.
•Palloncini per volare con la fantasia.
•Il Chiosco con le prelibatezze di Zinnie.
•Le frittelle delle dolci Gnome dei Magici Mondi.
•Heidi e i suoi Amici con i simpatici amici-animali Vi accompagnano in un Mondo incantato e gustoso.
•Passeggiate a cavallo cavalcando serenità.

NATIVITA’ DI SPERANZA
Piazza Ferrarin (davanti al Municipio)
•Natale: la Storia più Bella raccontata in modo originale e gustoso a misura di bambino trasformando le aiuole del Municipio in un magico spazio verde dipinto di affascinanti meraviglie.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>