Socialize

RSS Feed

L’amore è come un elastico

8 maggio cagliari
di Caterina Franchina Santoro
, quando è passione ti stringe e ti prende fino a farti mancare il fiato. E’ l’inizio quando due anime si incontrano, si conoscono, si piacciono, si identificano, l’uno e l’altra come complementari, indivisibili.
Si comincia a percorrere la vita insieme, le estremità dell’elastico si allontanano fino a raggiungere la massima distanza nel vivere quotidiano, prese dall’ineluttabile velocità ed incedere delle responsabilità che le riguardano fino a travolgere quella passione facendola diventare routine; l’intensità del legame diventa aleatoria e quell’elastico diventa un filo sottile senza tensione come una bandiera ammainata che celebra una sconfitta, in questo caso, quella dell’amore.
Ma l’amore quando è vero aumenta a tal punto la tensione dell’elastico nelle distanze che si avviluppa, tornando indietro e avvolge i due cuori, come prima e più di prima, a doppia, tripla mandata e niente e nessuno può scalfire questo involucro contro le difficoltà, le cattiverie, le sfortune, le intemperie di un destino a volte avverso ma che piega in segno di rispetto le ginocchia, cedendo il passo l’arroganza alla verità dell’io perché quando si ama davvero la corda che unisce due cuori non si spezza mai e non c’è sentenza che ponga la parola fine quando dietro l’angolo c’è la vita.

PR: 0

Tags:

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>