Socialize

RSS Feed

BERLATO (PPE), FARE ATTENZIONE NELLA CONCESSIONE PERMESSI SOGGIORNO UMANITARI, NON SI DIANO A SPACCIATORI

Berlato
Vicenza, 18 novembre 2013

“Notizie come questa devono indurci a una maggiore attenzione quando concediamo permessi di soggiorno umanitari, perché se è pur vero che in moltissimi casi trattasi di persone che fuggono da drammatici teatri di guerra, può capitare che invece ad approfittare di questa possibilità siano spacciatori che trasportano la droga dalle loro località d’origine”.

Commenta così Sergio , deputato al Parlamento europeo del Ppe, la notizia di due marocchini di 30 e 35 anni- uno in possesso di un permesso di soggiorno per motivi umanitari e l’altro con un permesso spagnolo comunitario- arrestati dai carabinieri oggi a Perugia in arrivo dal Nordafrica, perché avevano in corpo circa 150 ovuli che contenevano due chilogrammi di hashish destinati allo spaccio.

“Mi auguro- prosegue – che la presidente della Camera Laura Boldrini e il ministro Cecile Kyenge , che tanto hanno a cuore queste tematiche, si adoperino perché vengano fatti controlli seri e i permessi di soggiorno per motivi umanitari vengano rilasciati a chi ne ha realmente bisogno, e non a delinquenti di cui non sentiamo certo il bisogno”.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>