Socialize

RSS Feed

Taekwondo regionale. Brillano le stelle di Arzignano.

resource

Domenica scorsa il Palatezze è stato il luogo di riferimento del taekwondò giovanile. La società sportiva Team 2000 di è stata l’organizzatrice al mattino del campionato interregionale Forme mentre al pomeriggio si è svolto il 1° memorial Lucia Farneda, l’indimenticata Presidente della società arzignanese.

Ecco i risultati del campionato interregionale di Forme svoltosi al mattino:
Anita Trevisan: da poco passata al grado di cintura rossa, si è dovuta confrontare con la forma dedicata alle cinture nere, l’ottava; nonostante quindi i pochi giorni di preparazione con questa forma, ha conquistato un ottimo BRONZO. (cadetti B fem, Rosse/Nere 8^ forma)

Erika Filippozzi: porta a casa un bell’ARGENTO. (cat. Cadetti B fem, Verdi/Blu 3^ forma)

Rancan Tiziano: conquista un ARGENTO dal profumo di oro. (cat Esordienti mas, Bianche/Gialle/Verdi 1^ forma)

Sara Rigoni: incontrastata, conquista un ORO. (cat Esordienti fem, Bianche/Gialle/Verdi 1^ forma)

Biasin Tommaso: le gare di forme per Tommaso non sono la sua specialità ma questa volta ha stupito tutti con questo primo posto e questo meraviglioso piazzamento. (cat. Esordienti mas, Blu/Rosse 7^ forma)

Marco Biasin: inizia a prenderci gusto conquistando l’ORO nella categoria Cadetti B mas, Rosse/Nere con l’8^ forma.

Il pomeriggio domenicale invece è stato il momento sportivo dedicato ad una persona tanto cara alla società sportiva Team 2000, organizzatrice della giornata. Si è svolto infatti il torneo di combattimento interregionale 1° Memorial Lucia Farneda, dedicato proprio alla Presidente della società sportiva arzignanese scomparsa prematuramente lo scorso anno.

Questa parte di gara della giornata ha visto gli atleti del Team 2000 particolarmente coinvolti, non sportivamente ma soprattutto emotivamente.

I ragazzi hanno voluto esprimere il meglio di loro stessi in questa parte di giornata dedicata tutta al taekwondò giovanile conquistando cinque Ori, un Argento e due Bronzi. Piazzamenti che hanno valso al Team 2000 di scalare la classifica a squadre e di conquistare il gradino più alto del podio agguantando quindi il Primo posto per società e la coppa più ambita.

I risultati degli atleti:

Matteo Bruttomesso: prima gara in assoluto e neo-atleta di taekwondò da soli due mesi. Un vero battesimo di fuoco per Matteo che non lo ha intimorito e lo ha visto contrapposto ad avversari di ben più alto grado, BRONZO. (Esord. A mas, Bianche/Gialle/Verdi -45);

Sara Rigoni: la sua prima gara gli frutta un BRONZO. (Esord. A fem,Bianche/Gialle/Verdi -27);

Kevin Gecchele: nella sua prima gara di combattimento ha immediatamente lasciato il segno con un ARGENTO. (Esord. A mas, Bianche/Gialle/Verdi -30);

Ludovico Ormelli: dopo l’argento ai Giochi del Veneto lo scorso maggio, domenica non delude e conquista l’ORO. (Esord. B mas, Bianche/Gialle/Verdi -20);

Tiziano Rancan: dopo l’oro sfuggitogli per un soffio al mattino nella gara di forme, il pomeriggio si rifà nella sua prima gara di combattimento con un bellissimo piazzamento sul gradino più alto del podio. (Esord. A mas, Bianche/Gialle/Verdi-30);

Emma Albiero: anche lei da prova di valore in questa gara particolare conquistando la medaglia d’ORO. (Esord. A fem, Bianche/Gialle/Verdi -37);

Tommaso Biasin: la conferma di una garanzia; campione incontrastato e vittorioso in tutti i tornei e campionati disputati dal 2011 ad oggi; pluricampione regionale del Veneto Friuli V.G. e della Lombardia, conquista l’ennesimo ORO, disputando un incontro attento e giudizioso per aggiungere ancora esperienza. (Esord. A mas,Blu/Rosse -27);

Anita Trevisan: già campionessa 2013 della Lombardia e del Vento Friuli V.G. domenica si è trovata ad affrontare alcune delle avversarie che nel corso della stagione precedente aveva incontrato e alle quali aveva dovuto lasciare il metallo più pregiato per uno o pochi punti; stavolta si rifà e dopo delle ottime azioni guadagna una medaglia d’ORO ricca di soddisfazione. (Cadetti B fem, Rosse/Nere-33);

Jessica Gattazzo, attuale Presidente del Team 2000, commenta:

“Una giornata che ci ha visto impegnati sportivamente con gli atleti e come organizzatori di entrambi gli eventi, sia al mattino sia al pomeriggio. Colgo l’occasione per ringraziare il Comune di Arzignano per la concessione del Palatezze e l’assessore allo sport Michele Bruttomesso che ha voluto essere presente all’evento. Ovviamente intendo rivolgere un enorme ringraziamento allo staff, composto per lo più dai genitori dei nostri ragazzi, che è stato la nostra forza ed è proprio grazie a loro che la manifestazione è risultata un successo e ben organizzata. Sicuramente anche Lucia da lassù sarà stata felice di vedere la sua società che continua a crescere anno dopo anno.”

Alla fine resta il ricordo di una splendida giornata di sport, dedicata alle categorie giovanili, Esordienti e Cadetti B ma soprattutto ai partecipanti rimarrà impressa come una giornata memorabile capace di ricordare una persona attraverso lo sport ed il divertimento.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>