Socialize

RSS Feed

Rapine a raffica a Creazzo

rapinatore viso--190x130-2 (nella foto il volto di uno dei rapinatori)

Unicredit (zero euro), Popolare di Vicenza (1.500,00 euro) e Prix (1000,00 euro): tre colpi, un magro bottino ed una caratteristica, tutti perpetrati a volto scoperto.
Preso di mira il centro berico da una raffica di furti o tentativi di rapina in un solo giorno ed in sole otto ore, giovedì u.s. e con un bottino di appena 2.500,00 euro.
Probabilmente siciliani, sicuramente non autoctoni né stranieri: per la poca perizia, sicuramente non esperti ma semplicemente a caccia di soldi facili e, forse, senza nulla da perdere visto il volto ormai noto a tutti e sulle cui tracce sono già i segugi delle forze dell’ordine.
Infatti nel corso della giornata i carabinieri di Valdagno hanno diffuso le immagini del volto di uno dei rapinatori, registrate dalle telecamere a circuito chiuso e fanno appello a chiunque riconosca quei tratti.
Gli inquirenti non escludono che si tratti dello stesso gruppo che ha assaltato la Cassa rurale di Brendola ad Alte due giorni prima.
Copiando ed incollando sulla barra degli indirizzi il link che segue si può visionare il video di una delle rapine: http://video.corrieredelveneto.corriere.it/rapina-banca-creazzo/cv-180142

PR: 0

Tags:

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>