Socialize

RSS Feed

BERLATO (PPE- PDL), MANIFESTAZIONE PRO MARO’ ORGANIZZATA DA FAMIGLIE E’ ATTO MERITORIO, FACCIAMO SENTIRE NOSTRA VICINANZA

maro-ansa

“La manifestazione per i nostri marò organizzata dai loro parenti è certamente un , un’occasione in cui tutti siamo invitati a fare sentire la nostra vicinanza e il nostro affetto a Massimiliano e Salvatore in primis, ma anche alle loro famiglie con grande forza e dignità lottano per riabbracciare al più presto i loro cari in Italia ”.

Commenta così Sergio Berlato, deputato al Parlamento europeo e coordinatore provinciale del Pdl Vicenza, la marcia di solidarietà promossa dalle famiglie dei fucilieri di Marina, il maresciallo Massimiliano Latorre e il sergente Salvatore Girone, che si svolgerà a Roma il 23 novembre “per richiamare l’attenzione sulla triste vicenda che vede da oltre 20 mesi i due militari ingiustamente trattenuti in India”. “E’ evidente- prosegue il deputato europeo- che l’inchiesta in cui sono imputati i nostri due connazionali, si è incagliata in cortocircuito politico-giudiziario, ed è quindi importante e necessario tenere alta l’attenzione su questa delicata vicenda”.

“Mi auguro- aggiunge Berlato- che questa iniziativa, oltre a fare sentire la nostra solidarietà ai due fucilieri e ai loro familiari, sia di stimolo anche per il nostro Governo, perché è inammissibile che siano passati quasi due anni e la situazione sia ancora in stallo, sembra quasi ci sia il timore di dire che quello che sta accadendo è un’enorme ingiustizia”. “Se qualcuno non crede che lo sia- conclude l’europarlamentare- o non è in grado di portare avanti questa battaglia, è pregato di farsi da parte e di farsi sostituire da chi ha a cuore l’interesse nazionale e dei nostri cittadini”.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>