Socialize

RSS Feed

Thiene. Ritorna Story Corner a luglio. Il programma completo.

stor
Si rinnova, per il terzo anno consecutivo, uno degli appuntamenti più attesi a .
La rassegna, organizzata dall’Associazione Yourban in collaborazione con il Comune di e con la Biblioteca Civica, ritornerà ad animare lo splendido giardino di Palazzo Cornaggia tutti i lunedì del mese di luglio. Anche in questa edizione il salotto a cielo aperto di ospiterà personalità di riferimento del mondo della cultura, dei media, della musica. Esperienze diverse ma accomunate da tanta passione ed impegno. ‘Vite poco ordinarie’ le definiscono gli organizzatori, ma di sicuro successo.
L’area e il chiosco saranno aperti a partire dalle ore 20.
L’ingresso sarà libero e l’ospite interverrà verso le ore 21.

Ad aprire le danze per l’edizione 2013 sarà MATTEO CACCIA, una delle voci più amate di Radio24, che incanterà la platea grazie alle sue doti narrative. Dal teatro alla Radio, con qualche deviazione verso il mondo dell’editoria. Nel 2012 esordisce infatti come scrittore con ‘Il nostro fuoco è l’unica luce’, una favola contemporanea sulla difficoltà di crescere. L’appuntamento è dunque l’8 Luglio alle ore 21.

Nel secondo appuntamento del 15 Luglio, ritorna protagonista la musica. Ospite ANDREA APPINO, noto a tutti come il cantante e chitarrista degli Zen Circus, ma che è uscito da poco con il suo primo lavoro da solita.
Un lungo percorso, condiviso sempre con la medesima band, da busker a riferimento dell’indie rock italiano.

E arriviamo a lunedì 22 Luglio dove l’ospite sarà una Lei, con la L maiuscola appunto. ILARIA CAPUA, la ricercatrice che il mondo ci invidia. Nel 2006 ha osato sfidare l’OMS quando ha deciso di pubblicare in database open access i risultati di una ricerca che ha contribuito alla comprensione dell’influenza aviaria. Numerosi, di conseguenza, i riconoscimenti internazionali. Nel 2012 esce ‘I virus non aspettano’ un libro autobiografico dove la Capua si racconta con sincerità e ironia, passando dagli aneddoti divertenti alle riflessioni sulla ricerca, sull’Italia e sulle donne.

Infine il quarto appuntamento. Una nuova sfida, visto il tema, che abbiamo affidato a MARIO PAOLINI, fratello del noto Marco, uno dei pochi in grado di raccontare con ironia cosa significa dedicarsi, da oltre 20 anni, allo studio delle disabilità intellettive. Una scelta di vita, oltre che di lavoro, condivisa anche da tanti giovani.

Una nuova edizione che conferma l’intenzione di affrontare tematiche importanti ma nella maniera non convenzionale e confidenziale che contraddistingue Story Corner.

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>