Socialize

RSS Feed

A.A.A. Cercasi lavoratori: l’azienda chiama, nessuno (pochi) rispondono. Siamo ad Alessandria….

A.A.A. cercasi personale
Cinquanta posti di lavoro. Che non sono persi, stavolta, contrariamente alla consuetudine degli ultimi tempi, ma che vengono offerti, senza trovare riscontro.
Della serie «incredibile ma vero», succede che la ditta Bonino – gruppo alessandrino in costante crescita, soprattutto a livello di export – cerchi una cinquantina di nuovi dipendenti: ingegneri di vendita e gestionali, operatori specializzati, progettisti e assemblatori meccanici. Gli appelli sono caduti nel vuoto. E la cosa, naturalmente, fa notizia nel periodo in cui la crisi occupazionale è alla stregua di un’autentica emergenza.
Lo ammette anche il presidente e amministratore delegato, Alessandro Bonino: «È una situazione singolare. Abbiamo la necessità di valutare nuovi professionisti, magari giovani motivati o cinquantenni con esperienza, ma non possiamo farlo, pur avendo allargato il nostro raggio d’azione anche fuori dal Piemonte, verso la Lombardia». Arrivano pochi curricula all’indirizzo mail dell’azienda (che, a proposito, è [email protected]).
Il Gruppo Bonino ha intenzione di investire, da qui al 2020, circa dieci milioni di euro in ricerca, potenziamento produttivo e commerciale, metà sul territorio e la restante parte nei mercati emergenti. In quest’ottica, stanno cercando anche di aumentare il personale. In tutto cinquanta persone da inserire in azienda entro il 2015.
Info: www.boninospa.eu, 0131-242828. La sede è in via Aldo Moro, in Zona D4.

Fonte La Stampa.it

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>