Socialize

RSS Feed

Maltempo, allarme in tutto il Veneto. Paura a Vicenza per il Bacchiglione

bacchiglione
– Il Bacchiglione continua a salire. Stamattina alle 7.30 aveva una altezza di un metro e trenta, ormai siamo sopra quota cinque metri: i dati in tempo reali si trovano sul sito ufficiale del fiume vicentino. A è allerta: sono già suonate le sirene di preallarme. La piena è prevista tra le ore 19 e le ore 20: il Comune stima 6 metri di altezza, ossia un po’ meno di quanto accadde il primo novembre 2010, quando la piena si fermò a 610 centimetri. Ci sono segnalazioni di allagamenti per il rigurgito delle acque piovane dalle fognature in diverse arterie della città, come strada Biron di Sotto e di Sopra, diversi tratti della zona industriale ovest (via dell’Edilizia, via dell’Industria e la limitrofa viale Sant’Agostino), ma anche strada di Casale e via della Stanga. Alcuni tratti di strada del Tormeno, Commenda e Porciglia sono stati chiusi per allagamenti dai fossati.
In via precauzionale sono stati già bloccati alcuni sottopassi del capoluogo, così come è iniziata la rimozione delle auto nelle zone a rischio, come nella zona dello stadio Menti. La protezione civile ha inoltre collocato un telo di nylon sul Ponte degli Angeli nel tentativo di «arginare» il più possibile la piena incombente.
Fonte Corriere.it

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>