Socialize

RSS Feed

Vicenza. Campagna di prevenzione alcologica 2013 :”meno alcol più Gusto”

MENO ALCOL PIU' GUSTO
Dopo il primo premio, vinto nell’Aprile 2012, al CONCORSO NAZIONALE “Comunicazione nuovi media e informazione per la salute” per la sezione “Campagne di comunicazione” del FESTIVAL INTERNAZIONALE del GIORNALISMO di PERUGIA, riparte con grande slancio , per il dodicesimo anno consecutivo e con una nuova veste grafica, la Campagna dell’Ulss 6 di di prevenzione alcologica sul territorio dell’ Azienda U.L.SS. 6 : “meno alcol PIU’ GUSTO” – ENJOY YOUR CHOICE ! “Enjoy your choice: bevi semplice, bevi Analcolico !”, quindi “Goditi la tua scelta” è questo lo slogan che si identifica sempre più con la Campagna di prevenzione alcologica, ideata ed organizzata annualmente dal Ser.T., il Servizio per le Tossicodipendenze e l’Alcologia ULSS 6 “Vicenza” ( Direttore: Dr. Vincenzo Balestra). La nuova campagna 2013, presentata oggi, nel corso di una conferenza stampa, dal Direttore Generale Dr. Ing. Ermanno Angonese con il Sindaco della Città di Vicenza Dr. Achille Variati, il Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’ U.L.SS. n. 6 “Vicenza” Dr. Giuseppe Danieli, il Direttore di ConfCommercio Vicenza, Dr. Ernesto Boschiero, la dirigente di Confesercenti Dr.ssa Ornella Vezzaro e numerosi Enti, Associazioni ed Amministrazioni locali che hanno aderito alla Campagna stessa in rappresentanza dei 161 Enti, Associazioni, Gruppi e persone del territorio che costituiscono “LA RETE”, ovvero il “motore pulsante” di tutta la Campagna (+9% rispetto l’edizione 2012) che realizzeranno, per questa 12^ edizione, 244 giornate – evento (più di 8 mesi di attività!) che si avvicenderanno da Aprile sino a Dicembre. L’edizione 2013, si può fregiare oltre che del Patrocinio del Comune di Vicenza, Provincia di Vicenza, “Giornale di Vicenza”, anche del Patrocinio della Regione Veneto, che conferisce alla Campagna il valore aggiunto di un riconoscimento, anche a livello regionale, di un modello di intervento e prevenzione innovativo, che valorizza la RETE della comunità locale e del network.

Le principali novità della campagna 2013 sono i progetti:

– “In MASCHERA anche stasera ?”

Progetto di sensibilizzazione dei giovani nell’ambito dell’abuso alcolico con il coinvolgimento degli esercizi pubblici.

Una nuova comunicazione, up to date che, attraverso manifesti e blitz di un personaggio mascherato nei locali pubblici e nelle scuole superiori, mira a suscitare nei giovani un senso critico rispetto all’ABUSO di alcol: “Troppo alcol” spesso “maschera” le persone rendendole spiacevoli; altresì a volte diventa un modo per nascondere difficoltà personali e/o relazionali. In collaborazione con Confcommercio e Confesercenti si è già provveduto ad inviare richiesta di adesione a tutti i locali da ballo della Provincia ed ai bar, con clientela prettamente giovanile, del territorio dell’Ulss 6 di Vicenza.

Grande visibilità al manifesto verrà data su spazi pubblicitari stradali, sul Giornale di Vicenza, all’esterno degli autobus e su Facebook.

– “SEX alcol giovani e guida”

Materiale preventivo per i giovani

Si tratta di un nuovo materiale informativo, innovativo a livello nazionale, rivolto a giovani 16-25 anni, finalizzato a dare una corretta informazione sugli effetti dell’alcol, ma soprattutto sull’avvisare della concreta possibilità, a seguito di uso/abuso di alcol, di rischiare comportamenti scorretti sull’uso del preservativo (con conseguente pericolo di contrarre malattie sessualmente trasmesse e/o gravidanze indesiderate), oppure di subire rapporti sessuali NON desiderati. Infine un richiamo anche alla normativa del Codice della Strada relativa ad alcol e guida.

A queste novità, si aggiungono anche i seguenti progetti, che a seguito del grande successo riscontrato nelle precedenti edizioni, verranno riproposti anche per la campagna 2013 :

– “Peer education e drinks analcolici” – Progetto per le scuole superiori

A seguito della sperimentazione attivata lo scorso anno, in questa edizione 2013 si è implementato l’intervento nelle scuole superiori strutturando un apposito progetto per gli studenti che, attraverso la metodologia peer-to-peer, propone un breve percorso formativo affiancato ad un laboratorio esperienziale per la creazione di drinks analcolici che i peer, successivamente, riproporranno in occasione di feste dell’Istituto o durante la ricreazione.

– www.menoalcolpiugusto.it – Nuovo sito internet consultabile anche attraverso il Qr code.

Nuovi colori e grafica per il sito internet che diventa visibile anche negli smart-phone, con accesso facilitato attraverso il “Qr code”. Pertanto diventa possibile essere informati in tempo reale sulle iniziative e progetti della Campagna, altresì esprimere un “mi piace” sui contenuti presenti.

– Implementazione del progetto Matrioska: “Nascere sano… è il regalo più bello che puoi fare al tuo bambino!”

Il progetto, nato nel maggio 2012 in occasione della festa della mamma, desidera sensibilizzare tutte le mamme sulle conseguenze del consumo di alcol (occasionale o abituale) durante la gravidanza e l’allattamento, si arricchisce quest’anno con la traduzione del materiale informativo in più lingue. Quindi, oltre al tradizionale inglese e francese, ci si rivolgerà con particolare attenzione alle mamme provenienti dai paesi dell’est-europeo e del Magreb.

La Campagna 2013 si apre con la terza edizione del Concorso “Enjoy your choice: bevi semplice, bevi Analcolico!”, dove si confronteranno le sette scuole alberghiere della Provincia di Vicenza per la realizzazione del miglior “after dinner” analcolico. L’evento è previsto per Sabato 23 Marzo alle ore 15.30, presso il Conservatorio Musicale “A.Pedrollo” di Vicenza alla presenza di un’autorevole giuria formata da tre esperti del settore, una rappresentanza regionale, il Direttore del Dipartimento per le Dipendenze ed il Sindaco di Vicenza, in qualità di Presidente della giuria. L’importanza di promuovere tale iniziativa da parte dalla Segreteria Organizzativa della Campagna, si evidenzia sul fatto che da circa tre anni, i drinks analcolici sono entrati nella didattica per gli studenti degli Istituti Alberghieri della zona, diventando parte integrante del programma di studi ed incidendo sul percorso formativo e culturale dei futuri barman.

Si rafforza ulteriormente anche quest’anno la sinergia con il Progetto “Sballando-ballando” che, attraverso il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole superiori, offre una originale occasione di sano divertimento e “sballo” senza il ricorso ad alcol e sostanze.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>