Socialize

RSS Feed

Ciao Pietro. Mennea,re della velocità,ci lascia a 60 anni.

Mennea-gara
È morto stamattina in una clinica a Roma, all’età di 60 anni, , ex velocista azzurro, olimpionico e primatista mondiale dei 200 metri dal 1979 al 1996. L’ex campione, soprannominato “Freccia del Sud”, da tempo lottava con un male incurabile. Nato a Barletta nel 1952, al di fuori dello sport è stato un avvocato e politico. Nel 2006 ha fondato con la moglie Manuela Olivieri la “Fondazione Pietro Mennea”, sostenendo la ricerca medico-scientifica, associazioni culturali e sportive. Tra gli obiettivi la lotta al doping, attraverso la diffusione dei valori nel mondo dello sport.
Camera ardente al Coni
Appresa la notizia della del campione Pietro Mennea, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, è rientrato precipitosamente da Milano, dove si trovava per impegni di lavoro. Il numero 1 dello sport italiano ha disposto l’allestimento della camera ardente per oggi pomeriggio, nella sede del Coni, a Roma
fonte stampa.it

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>