Socialize

RSS Feed

Caro Silvio,in risposta alla tua lettera del 4 febbraio…..

porta-a-porta-silvio-berlusconi-11

di Alessandra Pavan

Caro Silvio,ho appena ricevuto la tua lettera con la quale mi inviti ad andare a votare e a dare la preferenza al Popolo delle Libertà se voglio che mi venga restituito quanto pagato per l’Imu nel 2012. Premesso che ho pagato pochissimo perche’ ho un miniappartamento ed un garage distaccato di proprietà,per cui la tua offerta di barattare il mio voto con la tassa dell’Imu mi risulta poco allettante….Ma tra me e me mi son detta,”faccio un giro su Internet per conoscere meglio Silvio e la sua storia” e cosi’ ho fatto. Sono andata su Wikipedia ed ho letto la tua biografia. DIAMINE!!!!! HAI UN CURRICULUM DI TUTTO RISPETTO PER UN FUORILEGGE DI PROFESSIONE!!!!!
Leggo e riporto dal sito: Silvio Berlusconi è stato oggetto di numerosi procedimenti penali, nessuno dei quali si è concluso con una sentenza definitiva di condanna per via di assoluzioni, declaratorie di prescrizione, amnistie e depenalizzazioni dei reati contestati.
Alcuni dei procedimenti di Silvio Berlusconi sono stati archiviati in fase di indagine; a seguito di altri è stato instaurato un processo nel quale Berlusconi è stato prosciolto. In alcuni processi, sono state pronunciate, in primo grado o in appello, sentenze di condanna e successivamente di assoluzione in via definitiva.
In alcuni dei processi, Berlusconi si è giovato di leggi approvate dalla maggioranza parlamentare da lui stesso guidata per ottenere assoluzioni o riduzioni della pena: tali provvedimenti, che hanno suscitato intense polemiche politiche, sono stati definiti leggi ad personam. Dette norme, in taluni casi, hanno imposto una valutazione di non rilevanza penale di alcune delle fattispecie contestate poiché il fatto non era più previsto dalla legge come reato; in altri casi, invece, la relativa riduzione delle pene previste per le nuove fattispecie di reato ha fatto sì che i termini di prescrizione maturassero prima che fosse pronunciata la sentenza definitiva.
PROCEDIMENTI IN CORSO:
Compravendita di diritti televisivi
Frode fiscale, falso in bilancio, appropriazione indebita (condanna in primo grado a 4 anni).
Prostituzione minorile
Presunti rapporti sessuali che avrebbe intrattenuto fra il febbraio e il maggio 2010 con tale Kharima el Marhoug, minorenne all’epoca dei fatti.
Concussione aggravata
Nei confronti di funzionari della Questura di Milano per ottenere il rilascio di Kharima el Marhoug, trattenuta negli uffici di polizia nel maggio 2010 perché accusata di furto, e il suo affidamento alla consigliere regionale lombarda del Pdl Nicole Minetti.
Unipol
Rivelazione di segreto d’ufficio in riferimento alle intercettazioni sul caso Unipol.
Diffamazione aggravata
Nei confronti di Antonio Di Pietro, accusato di avere ottenuto la laurea grazie ai servizi segreti.
Inchiesta Mediatrade di Roma
Evasione fiscale e reati tributari. L’inchiesta di Roma è uno stralcio dell’inchiesta Mediatrade effettuata dai giudici milanesi.
REATI PRESCRITTI:
Lodo Mondadori
Corruzione semplice.
All Iberian 1
Finanziamento illecito ai partiti.
Consolidato Fininvest
Falso in bilancio.
Bilanci Fininvest 1988-1992
Falso in bilancio e appropriazione indebita.
Processo Lentini
Falso in bilancio.
Corruzione dell’avvocato David Mills[1]
Presunta corruzione dell’avvocato David Mills per indurlo a compiere una falsa testimonianza nei processi All Iberian e Arces.
PROCESSI IN CUI IL FATTO NON COSTITUISCE PIU’ REATO E IN CUI C’E’ INSUSSISTENZA DEL FATTO
All Iberian 2
Falso in bilancio, assolto perché il fatto non è più previsto dalla legge come reato in seguito alle riforme del Governo Berlusconi II.
SME-Ariosto (falso in bilancio)
Falso in bilancio, assolto perché il fatto non è più previsto dalla legge come reato in seguito alle riforme del Governo Berlusconi II.
procedimenti archiviati:
Spartizione pubblicitaria Rai-Fininvest[senza fonte].
Traffico di droga.
Tangenti fiscali Pay-tv[senza fonte].
Stragi del 1992-1993
Concorso in strage.
Concorso esterno in associazione mafiosa
Imputato assieme a Marcello Dell’Utri per riciclaggio di denaro sporco.
Caso Saccà
Corruzione e istigazione alla corruzione.
Abuso d’ufficio
Abuso nell’utilizzo dei voli di stato.
Diffamazione aggravata dall’uso del mezzo televisivo.
Inchiesta di Trani
Abuso d’ufficio per le pressioni esercitate sul Presidente dell’AGCOM

E poi leggo che tu e il tuo partito avete amministrato l’Italia,tante Regioni,tantissimi Comuni,per tantissimi anni. I politici hanno ridotto noi cittadini in queste condizioni in cui abbiam paura del prossimo e del fututro e quindi lo dobbiamo anche a te e al tuo partito.
Non so per chi votero’,una cosa e’ certa però,a breve ti rispondero’ via lettera mettendo nella missiva una fettina di soppressa veneta e sul fronte della busta scrivero': “AVVISO IMPORTANTE. TI SE MANGIATO TUTTO DI NOI E MANGIATI PURE QUESTA”.
Cordiali saluti.

PR: 0

Tags:

Share This Post

One Response to Caro Silvio,in risposta alla tua lettera del 4 febbraio…..

  1. Enzo

    22 febbraio 2013 at 17:22

    vai Silvio che vai bene,io sono un leghista e sono contento di essere alleato con te,tu dopo di essere un grande parlamentare sei anche un grande industriale. In bocca al lupo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>