Socialize

RSS Feed

Donazzan: complimenti al sindaco di S. Giovanni in Lupatoto per aver raccolto il mio appello

elezioni-2013-nuovi-sondaggi
“Un plauso al sindaco di (Vr)
Federico Vantini e alla sua Amministrazione, che hanno
accolto l’invito a prestare una maggiore attenzione a
studenti, disoccupati o cassintegrati nella selezione degli
scrutatori di seggio per la prossima consultazione
elettorale”.
Lo dichiara l’assessore regionale alla Formazione e al
Lavoro Elena ,che la scorsa settimana aveva inviato
una a tutti i sindaci del Veneto, sottolineando come: “I
sindaci sono quotidianamente a contatto con i cittadini e
conoscono in modo diretto la realtà delle loro comunità
e le loro azioni, anche se limitate in termini economici per
bilanci sempre più rigidi e condizionati dai tagli, hanno
la capacità di incidere direttamente ed in tempi rapidi
sulle situazioni più critiche” e quindi di avere
“un’attenzione maggiore per disoccupati, cassaintegrati,
padri di famiglia e studenti”. “Le risorse- spiegava
nella missiva Donazzan- che lo Stato mette a disposizione
per tutta l’organizzazione elettorale sono importanti,
indirizzarle al meglio nel territorio è un segnale
positivo e di attenzione ai cittadini orientarsi a
privilegiare persone che vivono un momento di particolare
difficoltà nel momento della scelta degli scrutatori che
andranno a comporre i seggi elettorali”.
“Mi auguro- conclude Donazzan- che molti altri sindaci del
territorio seguano l’esempio degli amministratori di San
Giovanni in Lupatoto, e si attenuino un po’ gli effetti di
una crisi dalle proporzioni internazionali continua a
rendere non facile una ripresa per il nostro sistema
industriale ed artigianale e che va a gravare in particolar
modo sulle fasce più deboli della popolazione”.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>