Socialize

RSS Feed

A Montecchio M.re Festa di Musica con opera,operetta e Valzer viennese.

un-tocco-di-baresita-nella-vedova-allegra-di-lehar
Torna anche per il 2013 l’ormai tradizionale appuntamento con , produzione lirico-sinfonica dell’orchestra “Accademia del Concerto” di , che viene presentata quest’anno nella sua ottava edizione, promossa dal Comune di allinterno della stagione musicale 2012-2013 “I concerti dell’Accademia” e sostenuta dalle banche del Credito Cooperativo della Provincia di Vicenza per la Musica.

Il programma, composto da musiche di Verdi, Rossini, Mascagni, Bizet, Delibes, Lehar e Strauss, presenta una prima parte dedicata all’opera e vedrà protagoniste il soprano Elsa Galasio e il mezzosoprano Alessandra Caruccio, già vincitrici dell’ultima edizione del concorso internazionale “Arte, Musica e Talento” svoltosi nel 2012 a Montecchio Maggiore. Saranno accompagnate dai 40 professori d’orchestra dell’Accademia del Concerto diretti dal maestro Maurizio Fipponi. Realtà, questultima, oramai consolidata e sempre pronta a tagliare nuovi traguardi. Basti pensare che, dopo Il barbiere di Siviglia e Rigoletto, eseguiti nella precedente stagione, per i prossimi mesi ha programmato Lelisir damore e Il trovatore. Accanto a questi, lAccademia ha in serbo altri appuntamenti, che vanno dalla classica alle collaborazioni con realtà che praticano generi diversi, come il jazz, il tango e la musica latinoamericana più in generale.

Il concerto è in programma domenica 20 gennaio alle 17.00 al Cinema Teatro S. Pietro di Montecchio Maggiore, Comune che dal 2005 sostiene ed ospita lorchestra in una spaziosa e funzionale sede. Ingresso con biglietto (euro 7,00 intero e 5,00 ridotto) acquistabile presso la biglietteria del teatro prima dell’inizio del concerto. Per informazioni [email protected]

Siamo lieti di invitare la cittadinanza all’ormai consueto concerto di gennaio per salutare l’arrivo del nuovo anno dichiarano il sindaco Milena Cecchetto e lassessore alle manifestazioni Leonardo Peotta L’anno che inizia porta con sé anche nuove speranze, buoni propositi e importanti obiettivi per tutti. Eccoci, allora, per un momento di gioia condivisa, avvolti dalle musiche dell’Accademia del Concerto, la nostra orchestra cittadina divenuta uno dei prestigiosi biglietti da visita che la comunità di Montecchio Maggiore può presentare. L’Orchestra e il suo direttore ci proporranno quest’anno un percorso sonoro che spazia dall’opera di Verdi e Rossini alle note allegre e brillanti di Johann Strauss. E su queste note vogliamo augurare un anno ricco di serenità, armonia, prosperità e soddisfazioni.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>