Socialize

RSS Feed

Arzignano. Arte in villa con…Gabriele Vignaga


Giovedì 13 dicembre alle ore 20.45 sarà inaugurata presso il Bar Mattarello ad la mostra personale di , con cui prosegue la rassegna “Episodi d’arte in villa”.

L’esposizione sarà visitabile fino al 6 gennaio 2013 negli orari del Bar.

proporrà un selezionato ventaglio delle sue abilità nella pratica incisoria, che lo porta da quasi trent’anni ad affermare e sperimentare nuove linee di ricerca. In particolare, per l’occasione, l’artista arzignanese (risiede e opera a Costo) proporrà – oltre a cere molli e acqueforti – stampe realizzate con la cosiddetta ‘tecnica Martini’, una sorta di rifacimento della maniera nera che dà ai fogli maggiori effetti pittorici ed espressivi.

Accostarsi alle opere di Vignaga vuol dire immergersi nel cuore segreto della natura, carpirne moti e respiri arcani annidati nei particolari più inaspettati che si rivelano in forme dalla intrinseca poeticità.

La serata sarà introdotta da una piccola presentazione di Antonio Carradore e vedrà la presenza dell’artista.

L’esposizione è inserita all’interno del calendario “Arte in Villa – Episodi d’Arte 2012 – 2013:
un’esposizione collettiva curata da Antonio Carradore e Michele Cisco e patrocinata dal Comune di Arzignano. L’iniziativa vede alternarsi, da ottobre2012 a maggio 2013 presso gli spazi del bar Mattarello diversi artisti locali:

da giovedì 13 dicembre a domenica 6 gennaio: Gariele Vignaga
da giovedì 17 gennaio a domenica 3 febbraio: Raffaello Galiotto
da venerdì 15 febbraio a domenica 3 marzo: Domenico Scolaro
da giovedì 14 marzo a domenica 31 marzo: Giovanni Frizzo
da giovedì 12 aprile a domenica 28 aprile: Cristina Crestati
da giovedì 9 maggio a domenica 26 maggio: Luigino Galiotto

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>