Socialize

RSS Feed

DONAZZAN, DA CHE PARTE STA LO STATO QUANDO INDAGA I POLIZIOTTI?


“La domanda è sempre più ricorrente: da che parte sta lo Stato? Un cittadino normale, con una normale coscienza civica guardando i fatti delle manifestazioni dell’altro ieri o le continue violenze dei No Tav, si è fatto una precisa idea di chi sono di delinquenti. E cosa fa lo Stato? Indaga i poliziotti”.
Commenta così Elena , assessore regionale del Veneto all’Istruzione, Formazione e Lavoro, la notizia delle indagini della Procura di Roma su eventuali eccessi di comportamento degli agenti di polizia nel corso degli scontri del 14 novembre scorso.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>