Socialize

RSS Feed

Grave incidente d’auto per Sgarbi, l’autista e’ in coma


(AGI) – Roma, 31 ott. – Grave incidente questa notte, nei pressi di Frosinone, per l’auto su cui viaggiava il critico d’arte Vittorio Sgarbi. La vettura, alla cui guida c’era Antonio La Grassa, nel tentativo di schivare uno pneumatico probabilmente caduto da un camion, e’ uscita fuori strada finendo la sua corsa contro un muretto. Sgarbi, ricoverato all’ospedale di Frosinone, ha riportato piu’ fratture ad un braccio e nei prossimi giorni dovra’ effettuare un intervento chirurgico al gomito.

Destano preoccupazione invece le condizioni dell’autista Antonio La Grassa, in coma farmacologico: ha subito un forte trauma toracico e nella notte e’ stato trasferito all’Umberto I di Roma. Sgarbi e’ stato ricoverato con fratture ad un braccio presso l’ospedale di Frosinone. I due, la notte scorsa, viaggiavano in direzione sud a bordo di una lussuosa Mercedes, quando per cause ancora al vaglio degli agenti della sottosezione A1 della Polizia Stradale di Frosinone, dopo aver perduto il controllo, hanno sfondato la barriera di protezione e sono finiti nel parcheggio di un’abitazione in Via Le Rase, alla periferia di Frosinone. L’allarme e’ scattato in pochi minuti e sul posto sono arrivati i mezzi dell’Ares 118 e le pattuglie della Stradale. Le condizioni dell’autista sono subito apparse gravissime tanto che gli stessi medici dell’ospedale ‘Fabrizio Spaziani’ hanno disposto il suo immediato trasferimento presso il Policlinico Umberto I di Roma. Vittorio Sgarbi, invece, e’ stato medicato al pronto soccorso e ricoverato nel reparto di ortopedia.

L’incidente e’ avvenuto al chilometro 6,24 nei pressi dello svincolo di Frosinone. Sgarbi ha lasciato questa mattina l’ospedale di Frosinone. Dopo l’ingessatura del braccio, ha voluto lasciare il nosocomio per raggiungere la sua abitazione a Roma e seguire da vicino le condizioni di salute del suo giovane farmacologico.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>