Socialize

RSS Feed

Creazzo. Iniziativa presso il Consiglio Comunale per avvertire la Cittadinanza

Di – Residente a – Cittadino Sovrano

Cortese attenzione Sig. SINDACO di , Dott. Stefano Giacomin e Giunta Comunale

Buon giorno signor Sindaco!
Quale cittadino italiano residente in codesto Comune (ma in totale adesione a simili iniziative in corso in tutta italia da parte di altri cittadini ed associazioni), chiedo cortesemente a codesta amministrazione diorganizzare un incontro con i cittadini riguardante l’ennesimo disegno di legge costituzionale che è già stato approvato in commissione parlamentare e che è stato consegnato all’assemblea del senato per l’esame e la prima lettura.

Abbiamo appena subito la modifica di 4 articoli della costituzione con il cosiddetto “pareggio di bilancio in costituzione” (legge costituzionale 1/2012) che l’Europa non aveva chiesto, fra l’altro, fosse garantito obbligatoriamente con legge costituzionale, e non si è potuto dar luogo a referendum perché il parlamento ha discusso tutto in sordina e votato con abbondante maggioranza dei 2/3 previsti per evitarlo.
Come Cittadini SOVRANI non ci sembra corretto che il parlamento continui a modificare la Costituzione con questa linea e crediamo che l’amministrazione comunale possa/debba fare molto per informare i cittadini e per riportare le loro eventuali istanze e richieste alle più alte rappresentanze in parlamento.

Sarebbe assai gradito quindi che Lei, egregio signor Sindaco, proponesse all’intero ed alla giunta di organizzare un incontro coi cittadini coinvolgendo tutta la stampa locale per discutere su tale progetto di modifica costituzionale che pare voglia demolire totalmente quello che si erano prefissati i padri costituenti … ovvero la democrazia.

Gli aspetti di PALESE furto di Sovranità e di totale asservimento a logiche di criminalità finanziaria di queste modifiche costituzionali, sono evidenti e illustrate da decine di Costituzionalisti e giuristi di fama internazionale.
Faccio notare che il nostro DEL TUTTO ILLEGITTIMO PARLAMENTO, sta, in due mesi, cambiando DIECI ARTICOLI DELLA COSTITUZIONE E FACENDOLO IN SORDINA…
MA IN 15 ANNI NON è RIUSCITO A FARE UNA LEGGE ELETTORALE DECENTE O UNA LEGGE CONTRO LA CORRUZIONE CHE FOSSE ANCHE SOLO MINIMAMENTE CIVILE!

La richiesta che Le faccio, irrituale e insolita, è DEL TUTTO GIUSTIFICATA DALLA GRAVITÀ ED URGENZA DELLA SITUAZIONE.
Tenga bene a mente che Lei rappresenta la Comunità, ed è in grado di assecondare gli strumenti di confronto e crescita CIVILE che danno SENSO e VALORE al senso di CITTADINANZA attiva e Consapevole. NON sono più tempi da restare “zitti e buoni all’angolo”…
Dubito che qualcuno sappia cosa è il MES o il “Fiscal Compact” e quindi SO che una catastrofe ci sta per cadere addosso… senza che nessun cittadino sia stato minimamente informato e reso CONSAPEVOLE della trappola mortale in cui ci stiamo per cacciare.

In attesa di un Suo cortese riscontro, Le porgo i miei più cordiali saluti.
Il testo in discussione come risulta dal sito ufficiale del senato è questo:
http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=ListEmendc&leg=16&id=29633

 

PR: 0

Tags: , , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>