Socialize

RSS Feed

Campione che vanno la fama che resta: nessuno vuole la maglia di Del Piero



Di Caterina FRANCHINA

Incredibile! Dopo l’annunciato ed obbligato abbandono di Del Piero della Juve, un altro caso avvampa in casa bianconera: nessuno vuole il numero dieci che fu del Pinturicchio. Lo ha declinato Pirlo, stesso dicasi per Marchisio, lo brama Giovinco eppure resta lì, nel limbo, a testimonianza che, campioni si “resta” anche se non si è più dove si era. Un’eredità pesante che ha un valore doppio anche perchè gli accordi con la società volevano che non venisse ritirata la maglia perchè, parole del buon Alex, “un giorno un bimbo possa sognare di indossarla” , ma che il destino vuole rimanga ora senza “padrone”. Un grande anche nelle parole, un campione in tutti i sensi, il cui valore stride con l’immagine di Schwarzer, campione dell’atletica distrutto dal dopingi: un uomo ingabbiato dal suo successo al punto da commettere uno sbaglio che gli ha distrutto la vita alla ricerca di quegli onori che l’umiltà gli aveva donato ma che per l’incapacità di reiterare i propri valori finalizzati nello sport il destino gli ha rinnegato. Ad maiora!

PR: 0

Tags:

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>