Socialize

RSS Feed

A Montecchio M.re due nuove aree verdi e parchi sempre più belli


È il lavoro di sistemazione che si è concluso a . Un intervento da 60 mila euro che ha interessato sei aree pubbliche: due nuove, in piazzale Collodi e via De Gasperi, e quattro da integrare. Il programma ha riguardato interventi di miglioramento e di sistemazione del verde pubblico che ha interessato principalmente l’arredo con attrezzature ludiche rivolte a bambini sia della fascia d’età 2-6 anni sia 6-12 anni facilmente accessibili anche per bambini diversamente abili, come, per esempio, l’altalena a cesto già presente nel Parco di via Volta, (Pattinodromo).

“È indubbio – commenta l’assessore allambiente Gianfranco Trapula – che la qualità di vita di una città, di un quartiere, derivi dai servizi presenti e sicuramente le aree verdi e i sono uno di questi aspetti necessari per migliorare la vivibilità di un paese. Montecchio conta 12 aree attrezzate e ogni anno provvediamo al controllo di ciascuna per visionare la sicurezza delle attrezzature, la pulizia e l’ordinaria manutenzione. Quest’anno siamo soprattutto soddisfatti perché abbiamo dato ad Alte una altro spazio verde. Ora passare per piazzale Collodi sarà sicuramente più piacevole”.

Ad Alte, il nuovo parco sarà appunto a piazzale Collodi con una riqualificazione da area parcheggio ad area verde: qui sono state installate due nuove attrezzature gioco, rispettivamente per fasce di età differenziate da 2 a 6 e da 6 a 12 anni, costituite da torri con scivolo e strutture di salita diversificate, ci sono nuove panchine, cestini e due tavoli da pic-nic, di cui uno accessibile ai disabili. L’altra area nuova è su via De Gasperi dove sono arrivate un’altalena doppia e un gioco a molla e dove è stata posata una transenna urbana a protezione dei bambini che giocano nei piazzali adiacenti la strada.

Nelle restanti quattro aree oggetto del piano di lavoro, parco di via Sardegna, via Piave, piazza S. Paolo e Monastero è stata fatta una integrazione delle attrezzature già presenti. Nel parco Monastero è stata installata la stessa struttura da gioco presente negli altri, dedicata ai bambini dai 2 a 6 anni, il parco di via Sardegna ha nuove panchine e per i giochi una struttura arrampicata tipo torre e una altalena a cesto; panchine e giochi a molla anche per l’area verde di via Piave. Per piazza San Paolo il precedente scivolo è stato sostituito sempre con una combinazione gioco dedicata ai bambini d’età dai 2 ai 6 anni.

“Abbiamo interessato un po’ in tutto il territorio comunale – conclude il sindaco Milena Cecchetto -, con interventi straordinari che si affiancano comunque ad un costante lavoro di manutenzione per garantire sempre la sicurezza e il decoro del verde pubblico. Una particolare attenzione è stata certamente data ad Alte per continuare in modo visibile nell’impegno preso di lavorare per rendere questa parte della città di Montecchio sempre più curata”.
Non va infatti dimenticato l’intervento straordinario fatto a maggio per recuperare lo stato di degrado in cui versava l’area verde e il chiosco del parco del Pattinodromo in via Volta. Ora, con il controllo diretto del Comune per la manutenzione del verde e la prossima nuova gestione del bar, ci sarà una maggiore sicurezza per i cittadini sempre nell’ottica di migliorare la vivibilità di Alte.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>