Socialize

RSS Feed

LAVORO. DONAZZAN: FORNERO RISOLVA CON REGIONI E PARTISOCIALI IL PROBLEMA DEL LAVORO, NON VADA IN CINA A PARLARE DI PARI OPPORTUNITA’.


“Invece di andare a parlare di Pari opportunità in Cina,
ossia in una terra dove c’è il controllo delle nascite,
dove uccidono i bambini all’ottavo mese di gravidanza e
dove andrà sostanzialmente a perdere tempo, il Ministro
Elsa resti in Italia a risolvere con le Regioni e
con le parti sociali il grave problema del mercato del
”. Lo dichiara Elena , assessore regionale
del Veneto all’Istruzione, Formazione e Lavoro, che
spiega: “E’ quanto ho scritto in una lettera che ho
inviato oggi al Ministro Fornero, allegando un articolo di
fondo di Giancarlo Marinelli pubblicato ieri in una testata
locale del Veneto che, a proposito di Cina, sembra proprio
scritto per scuotere le coscienze di chi oggi pensa di
voltare la testa altrove, di attirare l’attenzione in
maniera superficiale parlando ‘d’altro’”.
Donazzan è reduce da uno scambio, che lei stessa definisce
“piccato”, con il Ministro Fornero durante un incontro,
tenutosi un paio di giorni fa a Roma, richiesto dai
governatori delle Regioni dopo che lo stesso Ministro aveva
ignorato le richieste molteplici, pervenute proprio dalla
Regioni, sui temi delicati della cassa integrazione, delle
riforme del mercato del lavoro e degli esodati.
“Non ci servono- conclude Donazzan- né convegni né
comparsate televisive a cui questo Governo pare essere
avvezzo, ma ci servono risposte serie che, anche se dure,
l’Italia e gli italiani con senso di responsabilità
saprebbero accettare”.

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>