Socialize

RSS Feed

DONAZZAN: AVREI PREFERITO CHE POSTO LAVORO ISLAMICO CHE NON ACCETTA ORDINI DA DONNA ANDASSE A ITALIANO


“Avrei preferito si licenziasse, lasciasse il posto ad un italiano magari padre di famiglia , più rispettoso della nostra civiltà e cultura e magari fosse tornato a casa sua a prendere ordini da un uomo”.
Commenta così Elena , assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro, la vicenda del facchino musulmano che si sarebbe dimesso da un hotel di Venezia non sopportando di prendere ordini da una donna, ma che non trovando poi un altro lavoro si è ripresentato alla direzione ed è stato riassunto, con clausola della presenza di un collega maschio che comunicherà all’egiziano le mansioni da svolgere.

“Avremmo risolto così- precisa – una serie di problemi, quella di un disoccupato italiano in meno e quella di un extracomunitario rimpatriato in più, con meno costi sociali complessivi e maggiore coesione culturale”.

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>