Socialize

RSS Feed

Vicenza. Variati sull’IMU: “No alla ribellione fiscale, ma questa tassa deve essere uno sforzo eccezionale limitato a quest’anno”


Il sindaco di Achille interviene sulla ribellione fiscale dei Comuni promossa dai vertici leghisti contro l’IMU: “Se è vero come ci è stato detto che l’Italia era a un passo dal default, con gravissime ripercussioni sul Paese a partire dal blocco dei pagamenti degli stipendi e delle pensioni, e che serviva uno sforzo eccezionale di tutti, l’IMU sulla prima e sulla seconda casa deve contribuire esattamente e solamente a questo. Pertanto deve essere assolutamente limitata al 2012, anno in cui allontanarci dal pericolo del fallimento e rilanciare lo sviluppo. Certo, serve più equità, anche nella modulazione di questa imposta e mi auguro che nei prossimi mesi vengano introdotti dei correttivi adeguati. Ma pretendere equità è ben diverso dall’incitare demagogicamente alla ribellione fiscale. E la Lega, che fino a ieri è stata al Governo, corresponsabile di scelte fallimentari che ci hanno portato sul lastrico, è l’ultima ad aver il diritto di protestare”.

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>