Socialize

RSS Feed

DONAZZAN INVITA A PARTECIPARE AL CORTEO “SALVIAMO I NOSTRI MARO’” SABATO 2 GIUGNO A ROMA


Elena Donazzan, assessore regionale del Veneto, italiana e patriota parteciperà, sabato 2 giugno a Roma alle ore 15, al corteo “”, organizzato dal “Comitato ” per la liberazione dei due Fucilieri del san Marco Salvatore Girone e Massimiliano Latorre detenuti in India, che prevede il ritrovo partecipanti alle ore 14 in Piazza SS. Apostoli.
Per Donazzan: “Il coraggio di Luca Barisonzi, il ventiduenne Caporal Maggiore dell’ottavo reggimento della Brigata Julia in sedia a rotelle dopo essere rimasto gravemente ferito in un conflitto a fuoco in Afghanistan il 18 gennaio 2011, ci dovrebbe impegnare moralmente ad essere presenti a Roma anche per lui”. “Luca infatti- precisa Donazzan- ha scritto su un importante quotidiano nazionale una toccante lettera al Presidente del Consiglio Mario Monti in cui, tra le altre cose, dice che: “Chi, come me, sceglie di diventare militare lo fa perché porta dentro di sé le ragioni collettive di ognuno di noi e la volontà di un obiettivo comune da raggiungere insieme, con fatica, ben consapevole che il dolore è in ogni istante in agguato dietro l’angolo” e aggiunge come “Le ragioni e le passioni che ci spingono verso un orizzonte comune derivano soprattutto dall’amore per il nostro Paese, la cui libertà e i principi fondamentali vogliamo difendere con fiducia, orgoglio, dignità e senso del dovere anche in terre lontane”. Donazzan conclude: “Barisonzi giustifica così il fatto di sentire Massimiliano Latorre e Salvatore Girone come suoi fratelli e, come tali, si sentirebbe di volerli andare a “riprendere” personalmente, e noi abbiamo il dovere di sostenerlo , e lo faremo proprio sabato con un corteo che non avrà simboli di alcun partito”.

Sono a disposizione posti in pullman gratuiti per partecipare al corteo “Salviamo i nostri ” , chi volesse aderire deve prenotare entro giovedì 31 maggio mandando una e-mail a [email protected]

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>