Socialize

RSS Feed

Vicenza. Emergenza freddo: si può riscaldare la casa per 16 ore


Emergenza : valutato l’evolversi delle condizioni meteorologiche che per prevedono l’abbassarsi della temperatura notturna fino a –10 gradi, la giunta comunale delibera di ampliare di 2 ore il tempo che la legge fissa per il funzionamento degli impianti di delle abitazioni.

Da oggi fino a lunedì 13 febbraio i cittadini potranno quindi tenere il acceso per un massimo di 16 anziché 14 ore. Se il freddo non cala, il provvedimento sarà esteso fino a lunedì 20 febbraio.

La temperatura da tenere in casa per legge non deve superare i 20 gradi (con tolleranza di 2 gradi), tuttavia da tempo l’amministrazione comunale ha invitato i cittadini a programmare il termostato a 19 gradi per contribuire a ridurre l’inquinamento atmosferico

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>