Socialize

RSS Feed

Nuovi problemi per la Costa Crociere,la Costa Allegra e’ alla deriva in India.


La nave è “alla deriva” nell’Oceano indiano, circa 260 miglia a largo delle Seychelles, dopo che un “ è divampato nella sala macchine”. C’è un black out a bordo, perché le batterie tengono in funzione solo le apparecchiature di bordo. Secondo le Capitanerie di porto, che hanno parlato con il comandante della nave, “l’ a bordo è stato spento e i passeggeri sono in buona salute. La nave resta al momento senza propulsione ed è in attesa di un rimorchiatore, ma i mezzi di comunicazione dell’unità risultano funzionanti. Le condizioni meteo marine in zona danno mare stato 4 con raffiche di vento a 25 nodi”.

La compagnia di navigazione comunica che a bordo ci sono 1049 persone e in questo momento la nave si trova a circa 20 miglia da Alphonse Island. “Tutti i passeggeri e i membri dell’equipaggio, non impegnati nella gestione dell’emergenza, si sono recati alle muster station con le dotazioni di sicurezza necessarie. Come da procedure sono state avvertite le Autorità competenti, tra cui il Maritime Rescue Control Centre di Roma che stanno seguendo gli sviluppi della situazione per dare il supporto necessario. La nave ha lanciato il segnale di richiesta di soccorso”. Costa Allegra – 187 metri per 28.500 tonnellate di stazza – era partita dal Madagascar e diretta a Mahè nelle isole Seychelles, quando da bordo è stato comunicato che un incendio, sviluppatosi in mattinata nel locale generatori, è stato successivamente spento. Il comando della nave ha fatto sapere alla Guardia Costiera che, per motivi precauzionali, i passeggeri sono stati radunati presso i punti di raccolta-emergenza della nave.

fonte ilfattoquotidiano.it

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>