Socialize

RSS Feed

Futuro e Libertà a Vicenza celebra la “Giornata del Ricordo”.


Sabato 11 febbraio, alle ore 11.00 presso il complesso di Santa Maria Nova (Contra’ Santa Maria Nova), il Coordinamento provinciale di Futuro e Libertà celebrerà la “Giornata del Ricordo” con la deposizione di una corona di alloro presso la targa che ricorda l’arrivo a Vicenza dei profughi da Fiume, dalla Venezia Giulia, dall’Istria e dalla Dalmazia.

“Dopo la manifestazione organizzata da FLI a livello nazionale a Trieste, presso la Foiba di Basovizza, e dopo la cerimonia ufficiale promossa dal Comune di Vicenza presso il monumento che al Cimitero Maggiore ricorda i morti nelle Foibe in programma entrambe per il giorno 10, vogliamo dedicare una riflessione e un momento di preghiera anche alla tragedia dei profughi che, cacciati dalle loro case, giunsero a Vicenza. Non sempre fu un’accoglienza facile -prosegue il Coordinatore Provinciale di FLI, Mario Guerra- e tanti nostri concittadini hanno ancora negli occhi il dramma di quei piroscafi che li portavano verso la Madre Patria, per restare Italiani. A loro vogliamo dedicare questo momento di riflessione e di memoria, soprattutto per insegnare alle nuove generazioni come simili tragedie non debbano mai più ripetersi.”.

Alla cerimonia parteciperanno numerosi iscritti, simpatizzanti e amministratori locali.
La cittadinanza è invitata ad intervenire.

PR: 0

Tags: ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>