Socialize

RSS Feed

NUOVA VALSUGANA: DONAZZAN, SU PROGETTO MI SONO ASTENUTA, NON CI SONO ELEMENTI CHE MI RENDONO SERENA SU RISOLUZIONE PROBLEMI VALSUGANA


Elena , assessore regionale all’Istruzione; Formazione e Lavoro, motiva così la sua “astensione” in Giunta regionale relativamente alla proposta di finanza del progetto per la progettazione, realizzazione e gestione della , formalmente il cosiddetto “Itinerario della Valsugana Valbrenta – Bassano Ovest. Superstrada a pedaggio”.

“A favore non avrei potuto votare perché non vi sono gli elementi che mi rendono serena sul fatto che con questo progetto risolviamo i problemi della Valsugana.
Problemi annosi per il traffico che a Carpané (Vi)e a San Marino (Vi) è particolarmente pesante.
Non risolviamo nemmeno il tema della prosecuzione verso Sud di quell’asse naturale che va da Bassano, passa per Cittadella e arriva a Padova: un asse che attraversa una zona fortemente industrializzata. In quest’area le categorie economiche chiedevano una risposta precisa per migliorare le infrastrutture stradali.
Non ho potuto votare contro perché non vi sono gli elementi per dare un voto così preciso.
Si tratta, infatti, di un progetto di massima, quindi non articolato nella sua specificità, con un’articolazione economica generica. Quindi un voto contrario non sarebbe stato suffragato dalle tante condizioni che non vi sono perché sono ancora fumose.
Il Presidente e la Giunta nel momento in cui hanno dato l’approvazione hanno risposto ad una mia domanda.
Ho chiesto se questa è un’opera che con il voto di oggi potrebbe ipotecare il futuro. E’ stato detto di no. Se il territorio, gli enti locali, se il mondo bassanese dovesse dire di no allora questo permetterebbe di opporre un no forte al progetto”.

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>