Socialize

RSS Feed

TURISMO: ASSESSORE DONAZZAN, SCONCERTO PER PATROCINIO MINISTERO A EXPO TURISMO GAY, CHIEDO DIMISSIONI BRAMBILLA


“Che la sessualità sia diventato un prodotto turistico mi indigna come persona che crede che l’affettività sia una dimensione di tutto rispetto che pretende discrezione, che poi un Governo di destra i cui riferimenti culturali dovrebbero essere chiaramente ancorati al rispetto della persona, ai valori conservatrici e cattolici della comunità nazionale dia il Patrocinio, quindi il massimo riconoscimento della condivisione delle finalità politiche di un evento o una associazione, mi sconcerta”. Commenta così , assessore regionale all’Istruzione, Formazione e al Lavoro, la notizia che Expo Turismo Gay, fiera dedicata al segmento Glbt, gay, lesbian, bisex e transgender, che si terrà il 23 e 24 settembre a Bergamo, ha ottenuto il patrocinio del ministero del Turismo, e i relativi auguri del ministro Michela Vittoria Brambilla “per il successo dell’iniziativa” .

“E credo bene- precisa Donazzan- che il nostro elettorato sia disorientato e deluso…. Mica si aspettava dal Ministro del Turismo che promuovesse in Italia un turismo sessuale che caratterizza paesi arretrati oggetto di illazioni e volgarità”.

“Credo che- prosegue l’assessore regionale- ad un turista non si debba chiedere la attitudine sessuale e meno che meno che le politiche della maggiore voce dell’economia nazionale, l’unica materia prima che potrebbe far risollevare il nostro sistema, si debbano caratterizzare per un turismo omosessuale”.

Donazzan si domanda quindi: “Ma la Brambilla sa che sta parlando dell’Italia?”.

“Rinnovo- conclude l’assessore regionale- convintamente la mia richiesta di dimissioni ….Brambilla sembra un esponente politico di sinistra e non di destra e contribuisce, con la sua incoerente azione politica, ad allontanare gli elettori del Pdl e di questa maggioranza di governo”.

.

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>