Socialize

RSS Feed

CISL VICENZA: Mobililtazione per cambiare la manovra


Grazie al tempestivo intervento della CISL è stata ritirata l’aberrante proposta del
Governo di escludere dal computo dell’anzianità di servizio ai fini del raggiungimento
della pensione gli anni di servizio militare e quelli di università riscattati.
Tuttavia il Comitato Esecutivo della CISL di Vicenza è in disaccordo su come questo
Governo sta gestendo materie di interesse generale molto importanti per il bene
comune del paese e per il suo futuro, a partire dai necessari interventi per il
riequilibrio dei conti pubblici; la CISL esige dal Governo efficacia delle misure, ma nel
rispetto dei principi di equità, giustizia sociale e responsabilità.
Il Governo non ha recepito le proposte e le richieste che la CISL in questi mesi ha
avanzato con senso di responsabilità nell’interesse di lavoratori e pensionati. Il
comportamento e le iniziative del Governo di questi giorni , prive di una linea di
politica economica coerente ed efficace, richiedono una forte azione di mobilitazione.
Domani una delegazione della CISL di Vicenza sarà davanti al Senato della Repubblica
a Roma per un sit-in di protesta, indetto dal Segretario Generale Raffaele Bonanni,
affinché il Governo accolga le nostre proposte sull’equità (introducendo una imposta
sui patrimoni mobiliari ed immobiliari), sul contrasto all’evasione fiscale, sulla
diminuzione dei costi della politica e degli sprechi amministrativi.
La CISL di Vicenza, inoltre, a sostegno delle proprie richieste, come primo atto di una
articolata azione di mobilitazione sul territorio, promuove una manifestazione con
presidio davanti alla Prefettura di Vicenza per il prossimo venerdì 2 settembre alle ore 16.

PR: 0

Tags:

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>