Socialize

RSS Feed

Generazione Futuro Veneto sulla manovra. Rigoni: “Più attenzione allo sviluppo e al lavoro per i giovani”


I dati sulla disoccupazione giovanile e sulla flessione dell’imprenditoria under 30 preoccupano per il futuro del Paese e del Nord Est. Generazione Futuro del Veneto chiede maggiore impegno del Governo sui temi dello sviluppo, con particolare attenzione al lavoro per i giovani e al sostegno verso una nuova imprenditoria.

“Dati più che allarmanti, quelli pubblicati da uno studio di Datagiovani che rivelano che in 5 anni, sono stati persi 64 mila imprenditori under 30; ed è proprio il nostro Veneto, ad essere stata l’area più colpita.
I giovani, avrebbero bisogno di meno tasse e meno burocrazia, per poter essere facilitati ad entrare nel mondo imprenditoriale. Il Governo, nella sua manovra “tutta tasse” (che sarebbe tanto piaciuta a Visco), ha fatto esattamente il contrario.
Ricordando che un giovane su tre è tutt’ora disoccupato, mentre PdL e Lega litigano su pensioni e province, ci chiediamo quando si inizierà a pensare anche alla crescita del Paese e al futuro del nostro Nord Est e dell’Italia. Futuro che passa attraverso le riforme del fisco, del mercato del lavoro e del welfare. Riforme promesse da 17 anni e mai realizzate.”.

PR: 0

Tags: , ,

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>